Negramaro – Unplugged European Tour 2022 // Auditorium Parco della Musica (Roma)

Il servizio fotografico della serata è stato realizzato da Alessandra Spagnoli (Instagram).

È passato anche dalla capitale l’Unplugged European Tour 2022 dei Negramaro, che dopo oltre 15 anni passati ad esibirsi tra palazzetti e stadi, questa volta hanno deciso di dare un’impronta più intima al loro spettacolo, dando così occasione al loro pubblico di vivere un’esperienza più ravvicinata con la band.

Il tour prevede 41 live ed ha già toccato molte capitali europee portando un repertorio totalmente riarrangiato. Un tour teatrale, ma anomalo perché, come spiega la band salentina, lo show comprende l’essenzialità richiesta dal teatro a momenti complessi e, talvolta, anche a un silenzio assoluto, dopo alcune canzoni. È il modo per i Negramaro di tornare alla vita, dopo tre anni terribili, in cui la pandemia e la solitudine hanno imperversato ma durante i quali hanno pubblicato un album, nel novembre del 2020, in modo significativo intitolato Contatto.

Giuliano Sangiorgi ha lavorato molto sulla voce per affrontare la dimensione teatrale e suona molto di più, compresa la chitarra classica, in una sorta di tributo a Pino Daniele, per lui imprescindibile. Nel lavorare sul tour la band ha scoperto una nuova attenzione e nuove possibilità, in relazione a quanto stanno facendo ormai da oltre 20 anni. La scaletta ha previsto gran parte delle canzoni che hanno fatto ballare palazzetti e stadi come La cura del tempo, la cover di Meraviglioso, Estate, Via le mani dagli occhi e molte altre, ma in versione unplugged e con un pubblico, fino a quando si tiene, seduto, ancor più concentrato a vivere le emozioni.