Behind Blue Eyes, la versione originale

Behind Blue Eyes è una delle canzoni più conosciute della storica band inglese The Who. Il brano, uscito nell’ottobre del 1971, appare nell’album Who’s Next, quinto lavoro per il gruppo.

La canzone è stata scritta da Pete Townshend, chitarrista e cantante della band, dopo un concerto a Denver il 9 giugno del 1970. Pete, come da lui stesso raccontato, durante i tour non si voleva comportare come una tipica rock star, in particolare nei confronti delle groupie. Alla fine del concerto, fu avvicinato da alcune ragazze, ma nonostante la tentazione, riuscì a non cedere. Tornando in camera da solo quindi, iniziò a scrivere di getto una sorta di preghiera. Con questa preghiera, chiedeva appunto aiuto nel trovare la forza e resiste alle tentazioni, iniziando così il primo verso:

“If my fist clenches, crack it open”

Ovviamente, questa frase la ritroviamo nella canzone leggermente modificata in:

“When my fist clenches, crack it open”

Il testo della canzone contiene la difficoltà di Pete nel vivere il suo ruolo da musicista e nel dover fronteggiare la pressione cui è esposto. Infatti, nessuno sa cosa significa essere come lui e sentire quello che prova.

La versione originale è stata utilizzata come colonna sonora in diversi film. In particolare ricordiamo la sigla iniziale di CSI New York. La scelta della canzone per la serie televisiva continua la “tradizione” che vedeva già sfruttato Who Are You? per la sigla del primo CSI.

La versione dei Limp Bizkit

Visto l’enorme successo di questa canzone, non è un caso che sia stata soggetta di molteplici cover. Citando solo alcuni artisti, troviamo: Bryan Adams, Sheryl Crow, Jon English, Suzanne Vega, Paula Fernandes, Silvertide e dai Chieftains etc.

Oggi però, parliamo esclusivamente della versione dei Limp Bizkit che ha portato notorietà alla canzone anche tra il pubblico più giovane, che forse, speriamo di no, non è a coscienza del brano originale. La cover è uscita nel 2003 insieme a Eat You Alive come singolo di lancio dell’album Results May Vary.

Questa versione è presente nei titoli di coda del film Gothika del 2003 con Halle Berry e Robert Downey Jr. Al videoclip, girato appositamente per il film e del quale riprende la trama, partecipa anche l’attrice protagonista del film. Troviamo questa cover anche in una scena del lungometraggio d’animazione Angry Birds.

Le due versioni a confronto

The Who

Limp Bizkit

Concludendo

Nonostante sia sempre difficile realizzare una cover, soprattutto di grandi successi del passato, bisogna ammettere che la versione dei Limp Bizkit non ha nulla da invidiare a quella originale. In qualche modo, variando, sono riusciti a rendere ancora più bella questa canzone. E la vostra preferita qual è?