La versione originale

Sweet Dreams (Are Made of This) è una delle canzoni più famose del duo Britannico degli Eurythmics (Annie Lennox e David A. Stewart). Il brano, che dà il nome all’omonimo album, uscì il 21 gennaio del 1983 in Inghilterra e il 2 maggio dello stesso anno in America e fu subito un successo.

Della canzone sono state realizzate decine e decine di cover ma quella che di gran lunga ha lasciato il segno è la versione di Marilyn Manson.

La versione di Marilyn Manson

Il cantante ha reinterpretato il brano degli Eurythmics e incluso la traccia nel suo album del 1995 intitolato Smells Like Children. Nella versione di Manson il testo è leggermente modificato mentre le sonorità originarie sono ora nettamente più cupe e il ritmo decisamente più lento. Anche il video musicale trasmette questo mood e non a caso nel 2010, la rivista statunitense Billboard l’ha definito “Il più spaventoso video musical mai realizzato” battendo anche Thriller di Michael Jackson.

Le due versioni a confronto

Eurythmics

Marilyn Manson

Concludendo

Sicuramente il brano risulta interessante e godibile in entrambe le versioni ed è difficile decretare la più bella. E qual è la vostra preferita?