Il servizio fotografico della serata è stato realizzato da Andrea Marini (Facebook | Instagram).

Omaggio a Ennio Morricone è stato ideato dal Maestro Diego Basso nel 2004 ed è stato eseguito in suggestive location e teatri nazionali ed internazionali, arrivando ad essere scelto alla città di Guangzhou in Cina per il Concerto di Natale della stagione musicale 2015/2016. Il Maestro Basso per l’occasione ha diretto la Guangzhou Symphony Orchestra. Preziose nel corso degli anni le collaborazioni che il Maestro Basso ha curato, tra le quali, nel 2004 e 2018, quella con Alessandro Alessandroni, il “fischio” originale di Un pugno di dollari.

In palcoscenico una perfetta sinergia tra direttore d’orchestra, orchestra (l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana composta da più di 100 elementi e ha una sezione Young di 40 musicisti tra i 18 e i 25 anni), e strumento solista in una scaletta di brani scelti delle più celebri colonne sonore, selezionate tra le oltre 400 musiche da film che il maestro Morricone ha composto. Musiche che sono radicate nella memoria collettiva come le scene di film che le colonne sonore di Morricone hanno contribuito a far diventare celeberrimi. Dalla lunga e incomparabile collaborazione con Sergio Leone fino alla produzione cinematografica più recente. Un autentico vocabolario di suggestioni. Un concerto che riesce a far vibrare le emozioni di tutti rendendo ogni evento un momento unico a sé stesso. Il Coro è composto dalle voci dell’Art Voice Academy, centro di alta formazione per lo spettacolo di Castelfranco Veneto, punto di riferimento italiano della musica pop, jazz e musical.