Pronti per la ripartenza? Speriamo per voi di sì, perché si prospetta un’estate calda e piena di concerti in giro per l’Italia. E finalmente tornano a cavalcare i palchi anche i Subsonica, band che non ha bisogno di presentazioni.

Dopo l’estate 2020, che ha visto Samuel e Boosta esibirsi in giro per lo stivale, quest’anno la formazione torna nella loro versione originale per un tour estivo che li porterà a suonare in luoghi più intimi e suggestivi del solito, in attesa del Microchip Temporale Club Tour, che ha visto rimandate le date al prossimo autunno.

La band torinese nasce nel 1996, all’ombra dei Murazzi, storico luogo della movida di Torino. L’incontro iniziale avviene tra Samuel Romano, Davide Dileo in arte Boosta e Max Casacci, a cui si uniranno nel tempo altre due colonne portanti della band, Enrico Matta alias Ninja e Luca Vicini ossia Vicio.

Le canzoni che propongono negli anni al loro pubblico hanno creato un sound unico e riconoscibile, fatto di suoni rock mischiati all’electro-dance. Successi come Tutti i miei sbagli, Microchip emozionale e Discolabirinto hanno tessuto le loro radici e li hanno portati ad avere un successo clamoroso in tutta Italia. All’ attivo la band ha già 9 album in studio, e ha vinto tantissimi premi come: Premio Amnesty Italia, MTV Europe Music Award, Premio Italiano della Musica, Italian Music Awards solo per citarne alcuni.

Negli anni la band si è concessa varie pause, dove i vari componenti hanno portato avanti progetti da solisti, o con altre formazioni. Samuel si è dedicato alla sua carriera solista (Il codice della bellezza) mentre Max Casacci, già membro del collettivo musicale Deproducers, e Ninja, nel 2017 hanno dato vita a Demonology HiFi. Boosta, nel 2016, ha pubblicato La stanza intelligente e nello stesso anno ha partecipato alla sedicesima edizione di Amici di Maria de Filippi come insegnante.

Queste le parole con cui hanno annunciato il tour:

«Cari terrestri, torniamo a suonare dal vivo, questa estate. Rivedremo al lavoro la nostra crew di tecnici e insieme a loro torneremo a viaggiare in tutta l’Italia. Con questo tour, infatti, toccheremo anche regioni non raggiunte nei percorsi degli ultimi anni. Si riparte insomma, e visto che si riparte a 25 anni esatti dall’inizio della nostra storia, potrebbe essere significativo ritornare un po’ ai groove di quel primissimo Subsonica dalle sonorità che sembrano riscoprirsi oggi così attuali. Non vediamo l’ora di rivedere i nostri strumenti su un palco, i nostri amici collaboratori e soprattutto il nostro pubblico che durante tutto questo tempo ha continuato a farci sentire la propria vicinanza.»

La tournée, prodotta da Vertigo, partirà venerdì 18 giugno dalla splendida cornice del Musiculture di Macerata. Successivamente farà rotta verso Lipari, dove, proprio sotto la direzione artistica del frontman del gruppo, Samuel Romano, quest’anno prenderà il via Eolie Music Fest, una serie di concerti che si svolgeranno tra terra e mare…proprio in mezzo al mare, studiato apposta per poter accogliere i suoi ospiti su delle barche da dove godersi lo spettacolo musicale e naturale che offrono le Isole Eolie. L’ appuntamento con i Subsonica è per il 23 giugno.

Subsonica - Estate 2021
Subsonica – Estate 2021

In seguito, il tour toccherà tutta la penisola, da Ferrara al Ferrara Summer Festival, a Pistoia, a Treviso per Veneto Oltre 2021, passando ovviamente per la capitale. A Roma la data è fissata al 22 luglio, in una location che il gruppo non toccava da anni, Villa Ada. Non mancheranno altre date in Sicilia, 16 agosto Messina presso l’Arena Villa Dante, e un altro luogo suggestivo e pieno di significato come l’Anfiteatro Falcone e Borsellino a Zafferana Etnea. E qui non possiamo non ricordare una delle collaborazioni più importanti della carriera musicale dei Subsonica, quella con il compianto maestro Franco Battiato, che proprio in questa terra aveva le sue radici. La band ha realizzato con lui una cover di Up patriots to arms, eseguita dal vivo dalla band, insieme al cantautore siciliano al Traffic Festival del 2007 a Torino.

Quindi tutti pronti, l’estate sta finalmente arrivando, la musica dal vivo sta tornando, e noi siamo pronti a tornare sottopalco a goderci lo spettacolo.